Celebra il nuovo anno senza amici

Perché un adolescente non cerca di trascorrere una vacanza in compagnia di persone care? La psicologa dei bambini Galia Nigmetzhanova aiuta i genitori a capire meglio i loro figli.

È una tradizione meravigliosa trascorrere la vigilia di Capodanno in una cerchia familiare, ma i genitori dell’adolescente senior possono allarmare la sua ostinata riluttanza a violare questa tradizione. Perché il figlio, un tale adulto, non cerca di visitare e la figlia non ha fretta di una festa o con gli amici nel parco?

Stanno cercando la loro cerchia. “All’11-13, gli adolescenti sono importanti per appartenere semplicemente ad alcune società, trascorrere del tempo con i coetanei, indipendentemente dal fatto che i loro interessi coincidino”, spiega Galia Nigmetzhanova. – ma all’età di 16 anni, il contorno della propria “I” autonoma e la vicinanza delle opinioni sul mondo, è sempre più delineata,

diventa la base del suo scopo, il criterio in base alla selezione di amici e società. Sia per la qualità della comunicazione che per gli amici, gli adolescenti più anziani hanno portato avanti le esigenze massime “. Forse tua figlia o tuo figlio semplicemente non ha ancora trovato il “tuo” circolo, ma non più pronto a trascorrere del tempo in compagnia, in breve tempo nello spirito, per comunicare con coloro che sono incomprensibili o poco interessanti.

È difficile per loro decidere di cambiare ruoli. Holiday, e in particolare il nuovo anno con la sua aura della linea di vita, con le aspettative di miracoli e magia, è un evento speciale. Richiede un cambio di ruoli, uscire da legami modello, una svolta nelle emozioni. Un accogliente ambiente domestico con un sistema familiare di relazioni non soddisfa la necessità dello sviluppo di nuove immagini e l’incarnazione di “diversi te stesso”. Quindi il desiderio dell’adolescente di rimanere a casa può parlare del suo insolito insolito. L’eccellente ragazza può rifiutarsi di andare al club perché in questo evento “noioso” ha paura di sembrare imbarazzante nel ballare e cedere allo status di un leader per un’altra ragazza. E il giovane uomo-musicino è sicuro di non adattarsi alla compagnia intellettuale di suo fratello, il futuro programmatore. Paura di perdere la faccia, uscire dalla zona di comfort e aperto a quello nuovo può portare alla solitudine non solo durante le vacanze.

Vogliono che sosteniamo i loro esperimenti. “Le vacanze e le vacanze trascorse da solo un bambino in crescita non sono una ragione per una grave ansia”, è sicuro Galia Nigmetzhanova. – ma se la solitudine è ritardata, se prima, a 10-15 anni, non aveva un amico o un amico, si prendi cura della situazione più attentamente. Prima di tutto, pensa se sei troppo duro per tuo figlio un certo ruolo (uno studente diligente, un atleta di successo, un fratello premuroso, una ragazza di casa …)? Lo limiti allo sviluppo di nuove relazioni (proibito di fare un viaggio con una lezione o di pernottare con un amico)? È troppo severo nelle valutazioni del suo aspetto e nei suoi tentativi di sperimentare un’acconciatura, i vestiti e il suo stile? Quanto sei pronto ad accettare queste ricerche dal figlio del tuo “io” e preservare il dialogo con lui al momento dei suoi esperimenti più inaspettati? La sua capacità di presentarsi ai coetanei dipende in gran parte da questo, senza svalutare alcun ambiente.

Leave a Comment

Your email address will not be published.